Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.

Nato a Tokyo nel 1948.

Nel 1973 inizia la sua attivita` di free lancer nel settore del product design a Tokyo.

1975-1978: collabora con lo Studio ABACO di Torino.

1979: inizia a dividere l`attivita` tra Giappone e Italia.

1980: Selezionato per il COMPASSO D`ORO , Milano

1982: Pesaro: DISEGNI ESECUTIVI E DESIGNERS

1983: Museo di BROOKLIN: mostra di design italiano.Collezione permanente.

1984: Premio I.F. Hannover

1987: Mostra personale a FUKUI CITY, Giappone

1989: Premio  GOOD DESIGN del Ministero dell`Industria, Giappone

1991: Mostra TOKYO PRODUCT DESIGN 91

1991: Selezionato per il PREMIO I.F. di Hannover con 3 pezzi.

1992: Vince il PREMIO I.F. BEST OF CATEGORY

     Partecipa alla mostra di Design I.F.DESIGN AUSWAHL, München, Germany

1993: E`selezionato per il PREMIO I.F. ,Hannover

1994: Premio I.F. con 2 pezzi

1995: Premio I.F.

1996: Premio  GOOD DESIGN del Ministero dell`Industria, Giappone

     Mostra di Industrial Design presso il Museo della Scienza di Ottawa,

     Canada ,esposizione permamente

     Riceve il “Certificat d’exellence” per le lampade Olla, Menhir e Stresa 

     presso il Salone Internazionale dell’Interior Design, Montréal.

1996/97: espone alla mostra di illuminazione “AKARI” a Tokyo.

1999: Premio I.F.    

     Mostra di Industrial Design presso il Museo d`Arte Moderna di TOYAMA, Japan

2004: riceve il Premio I.F.,Hannover

2005: riceve il Premio I.F.,Hannover

2007: riceve il Premio I.F.,Hannover             

2008: Partecipa alla mostra “Piemonte Torino Design” presso il palazzo della regione di                 

     Torino.

-Un suo pezzo è presente alla permanente del Brooklyn Museum di New York.

SHIGEAKI ASAHARA